rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
cantieri / San Fruttuoso / Via Valosa di Sotto

Tolte le transenne del cantiere 'fantasma', i ragazzi tornano a giocare a calcio

La palestra prevista in via Valosa di Sotto si farà altrove. Riaperto il campo, i ragazzi tornano a giocare

A Monza, nel quartiere di San Fruttuoso, i ragazzi tornano a giocare a calcio, nell'unica area verde attrezzata con le porte presente nel rione. Nella mattinata di lunedì 25 luglio sono state rimosse le transenne del cantiere 'fantasma' posizionate circa un mese fa. Transenne che impedivano l'accesso al campo di via Valosa di Sotto dove la giunta Allevi aveva dato il via libera per la realizzazione della palestra comunale. 

Un progetto di riqualificazione a carico di un operatore privato, legato ad un permesso di costruire. Una palestra che fin da subito aveva scatenato il caos dividendo il quartiere tra fautori e detrattori. Accanto a chi aveva richiesto la creazione di una palestra ad hoc proprio in quell'area ribadendo l'impossibilità di recuperare aree dismesse nel quartiere, c'era anche chiedeva di realizzare l'area sportiva in un'altra parte del rione senza utilizzare quel grande pratone. Entrambi i gruppi, però, erano concordi sul fatto che a San Fruttuoso era necessario realizzare una palestra. 

La giunta guidata da Paolo Pilotto nel frattempo è già al lavoro per "verificare la soluzione più idonea per garantire la pratica sportiva e la realizzazione della palestra prevista in un’area coperta alternativa, con il contestuale obiettivo di preservare una delle non numerose aree verdi rimaste a San Fruttuoso. Per garantire la necessaria sicurezza dell’area i tecnici stanno operando con l’impresa per eliminare i plinti in cemento, mentre si confida nella collaborazione dei cittadini nel garantire una fruizione regolare e tranquilla del campo da calcio", si legge nella nota ufficiale del comune

“La nostra è una risposta immediata alle richieste espresse dai cittadini che da tempo chiedevano che il loro campo da calcio fosse preservato -. commentano il sindaco Paolo Pilotto con l’assessore al Governo del Territorio Marco Lamperti -. Contiamo di individuare al più presto una nuova release progettuale che, accanto allo sviluppo del quartiere, sia in grado di tutelare appieno un’area verde apprezzata e amata dai cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tolte le transenne del cantiere 'fantasma', i ragazzi tornano a giocare a calcio

MonzaToday è in caricamento