Provincia dei Comuni, prima Assemblea dei Sindaci di Monza e Brianza

La prima riunione dei primi cittadini dei 55 comuni brianzoli si è svolta martedì. Ponti: "Riforma lacunosa ma c'è la volontà di contribuire con entusiasmo a costruire, un mattone dopo l'altro, la Provincia dei Comuni"

La sede istituzionale della Provincia di Monza e Brianza

Martedì si è tenuta la prima Assemblea dei Sindaci dei 55 comuni della Provincia di Monza e Brianza.

Dopo le elezioni che hanno decretato il passaggio dell'Ente brianteo a struttura amministrativa di secondo livello guidata da Gigi Ponti, Presidente della Provincia di Monza e Brianza e sindaco di Cesano Maderno, è ancora in corso il processo di definizione del nuovo volto della Provincia.

Permangono infatti una serie di incertezze che non si possono ignorare per quanto riguarda le funzioni assegnate alle Province dopo l’avvio della riforma Delrio per cui si attendono ancora direttive precise.

Resteranno di competenza provinciale, secondo quanto stabilito per legge, le funzioni in materia di infrastrutture, pianificazione territoriale, ambiente ed edilizia scolastica ma entro dicembre si aspettano direttive da Regione Lombardia per quanto riguarda le deleghe.

Nonostante la confusione però l'ente provinciale della Brianza ha iniziato a lavorare e a tracciare le linee direttive del nuovo assetto organizzativo che la provincia dei Comuni dovrà avere è stato lo stesso Gigi Ponti martedì nel corso della prima Assemblea dei primi cittadini dei 55 comuni membri.

“Accanto alla preoccupazione che accompagna un percorso di riforma ancora lacunoso sotto molti aspetti - ha spiegato il Presidente Ponti - c’è la volontà di contribuire con entusiasmo a costruire, un mattone dopo l’altro, la Provincia dei Comuni: un Ente intermedio rinnovato, capace di semplificare e innovare le procedure e di concorrere a costruire il futuro della Brianza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La convocazione del secondo consiglio provinciale è fissata per giovedì alle 14.30 per l’informativa sull’assestamento generale del bilancio di previsione. Intanto il Presidente Ponti ha confermato l’inizio del trasloco degli uffici presso la nuova sede provinciale di Monza, in Via Montevecchia per i primi giorni dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

  • Misinto, aperto al traffico un nuovo tratto della provinciale Sp 152

  • Brugherio, mentre cena al ristorante l'auto da 50mila euro prende fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento