Inaugurata la nuova sede della Provincia di Monza e Brianza

Il taglio del nastro alla presenza delle autorità e delle istituzioni venerdì pomeriggio nella nuova sede di via Montevecchia a Monza. Nella stessa occasione sono stati consegnati i riconoscimenti del premio "Beato Talamoni"

Il taglio del nastro

Un'inaugurazione strana, per certi aspetti un nuovo inizio, una nuova sede per il rinnovato significato che l'ente provinciale assumerà, per la nuova avventura che dopo il 12 ottobre la Provincia nel giorno in cui scompare dovrà affrontare.

E' stata presentata e inaugurata venerdì pomeriggio la nuova sede della Provincia di Monza e Brianza in via Montevecchia a Monza. Alla presenza delle autorità civili e religiose, delle istituzioni e della giunta provinciale il Presidente uscente Dario Allevi ha tagliato il nastro del nuovo edificio che è sorto nell'area dell'ex caserma IV Novembre ancora in fase di completamento dopo quattro anni di lavori.

Leggi qui tutti i dati della nuova sede della Provincia. 

La scelta del giorno in cui la nuova casa della Provincia è stata consegnata e aperta alla comunità non è stata casuale: il 3 ottobre si celebra l'anniversario del Santo Patrono della Brianza, Luigi Talamoni, giornata e luogo scelti anche come occasione anche per la consegna dei premi "Beato Talamoni".

"Abbiamo scelto di completare i lavori per non lasciare al Paese l'ennesima opera incompiuta" - ha dichiarato il Presidente Allevi- "Siamo vittime di una legge superficiale che non ha affatto abolito le province ma le ha lasciate nel limbo, senza certezze nè sulle funzioni, nè sulle risorse assegnate: per questo, per garantire continuità all'attività amministrativa, consegnamo oggi ai comuni la casa della Provincia". 

Dello stesso parere anche il sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, presente alla cerimonia di inaugurazione. Dopo aver ringraziato il Presidente e la giunta per il lavoro e la collaborazione assicurata in questi cinque anni di breve vita della Provincia di Monza e Brianza ha sottolineato con sicurezza che "Quest'ente ha tutti i presupposti per essere ancora al servizio dei cittadini". L'inaugurazione della nuova sede in un momento in cui di fatto la Provincia cambia aspetto è stata strategica e non "uno spreco di risorse". 

Particolarmente incisivo su questo punto è stato Fabrizio Sala, Sottosegretario per Expo 2015, presente a Monza in rappresentanza di Regione Lombardia. "Presentare adesso la nuova sede ha un significato: qui ci saranno gli amministratori del nuovo ente ma anche i lavoratori che ogni giorno continueranno ad occuparsi di ciò che è competenza della provincia: di scuole, strade e di servizi al cittadino" ha dichiarato Sala. 

Venerdì in occasione della presentazione della nuova Provincia sono stati consegnati anche i prestigiosi riconoscimenti del Premio "Beato Talamoni" (Leggi qui a chi sono state conferite le benemerenze). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento