Monza, il bagno pubblico costato 50mila euro (e non ancora pronto)

I lavori per la ristrutturazione del bagno pubblico accanto all'ex caserma sono iniziati il 30 marzo e sarebbero dovuti finire il 5 maggio. Ma il bagno è ancora un cantiere. Nonostante i costi elevatissimi

I lavori al bagno pubblico - Foto Paolo Piffer

Tempo di lavoro già più che raddoppiato rispetto alle previsioni. E un costo per le casse del Comune, quindi per le tasche dei cittadini, di più di cinquantamila euro. 

Potrebbero, per ritardo ed esborso, essere tranquillamente i lavori di restauro della villa Reale. Sono, invece, i lavori di ristrutturazione del bagno pubblico accanto all’ex caserma San Paolo. 

A denunciare la situazione, con un po’ di ironia e tanta amarezza, è il consigliere Paolo Piffer. “Forse molti di voi sanno che a Monza c'è una carenza di bagni pubblici. Dopo aver sollevato la questione in aula più volte, finalmente l'amministrazione decide di investire su uno di questi in particolare, quello in centro accanto all'ex caserma”, comincia il racconto del politico monzese. 

“Ora - scrive sarcasticamente - non stiamo parlando del restauro della Villa Reale. Trattasi di un bagno, non sono un geometra ma non so quante opere pubbliche possano essere ritenute più elementari. Eppure - fa notare - rispetto alla previsione di un mese e dieci giorni di lavoro, la realizzazione è già in ritardo di un mese e tredici giorni: più del 100%, e ancora non è finito”. 

“Sarà sicuramente successo qualche imprevisto - spiega Piffer - e l'Assessore di sicuro mi darà spiegazioni valide. Il problema però è un altro, il fatto è che nessuno dei Cittadini si è stupito di questo ritardo, perché ormai: "Piffer, quando si lavora con i soldi pubblici un imprevisto succede sempre, è normale". Ed è questa rassegnazione che non sopporto. Non è normale e non ci dobbiamo abituare a queste cose. Il "pubblico" - chiude Piffer - deve imparare a pretendere di più e a ragionare come fanno i privati perchè quei soldi sono anche i nostri”. 

E perché quel bagno, di “soldi nostri” ne è costati un bel po’. Per le esattezza 50.596,20 euro. Più Iva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

lavori bagno-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento