Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Sostegno per il pagamento dell'affitto: il bando a Monza

Il comune di Monza ha aperto un bando per erogare contributi ai cittadini in difficoltà con il pagamento del canone di locazione: i requisiti e i termini

Il Comune di Monza ha aperto un bando per l’erogazione di contributi economici per fornire un aiuto concreto ai cittadini in grave difficoltà economica per il pagamento dell'affitto sostenuto nel 2014.

Per partecipare al bando e all'erogazione dei contributi è nessario avere un contratto d’affitto regolarmente registrato e un Isee-Fsa non superiore ad € 7.000,00.

La partecipazione è aperta anche ai nuclei famigliari composti esclusivamente da uno o due soggetti che hanno quale unica fonte di reddito la pensione minima INPS e non sono in grado di sostenere i canoni di mercato.

La domanda di contributo deve essere predisposta utilizzando l’apposito modulo e va consegnata all’Ufficio Affitti Onerosi in via Buonarroti n. 84.

Il termine di scadenza per la presentazione del bando è il 10 luglio 2015.

Il contributo viene riconosciuto ai nuclei familiari per i quali nessun componente è titolare del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento su alloggio adeguato, nell'ambito regionale, alle esigenze del nucleo familiare.

Per tutti i dettagli sul bando, i documenti da presentare e le modalità di partecipazione il sito del comune.  

Si rende noto anche che l’Amministrazione Comunale comunicherà al Ministero delle Finanze i nominativi dei beneficiari del contributo economico erogato e dei componenti del relativo nucleo familiare, ai fini del controllo sostanziale da parte della Guardia di Finanza della posizione reddituale e patrimoniale dei beneficiari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sostegno per il pagamento dell'affitto: il bando a Monza

MonzaToday è in caricamento