Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Gli imprenditori brianzoli al Colle vorrebbero Emma Bonino

A rivelarlo è un'indagine realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza che su 400 imprenditori intervistati ha visto il nome della Bonino primeggiare con il 14,4% delle preferenze

Emma Bonino Presidente della Repubblica.

Per il dopo Napolitano gli imprenditori lombardi vorrebbero la leader radicale al Colle. Se fossero grandi elettori e quindi chiamati a votare il nuovo Presidente della Repubblica dalla Brianza gli imprenditori sceglierebbero Emma Bonino.

A rivelare quali siano le preferenze espresse dalla categoria è un’indagine realizzata dalla Camera di commercio di Monza e Brianza dove l’ex ministro degli Esteri ha raccolto il 14,4% delle preferenze, su circa 400 imprenditori lombardi interpellati.

Dopo di lei c’è Giuliano Amato (10,8%), seguito da Luca Cordero di Montezemolo (7,0%), Stefano Rodotà (6,0%) e a pari merito Diego Della Valle, Anna Finocchiaro e Romano Prodi (4,3%).

A vedere la Bonino in testa sono state le province lombarde di Monza e Brianza, Brescia, Como e Milano.

Montezemolo invece risulta il favorito per gli imprenditori di Lecco, mentre i colleghi di Varese hanno mostrato una preferenza per Stefano Rodotà.

In mattinata dai microfoni di Radio Radicale la Bonino ha commentato il risultato dell'indagine così: "Li ringrazio molto, è gente che sa cosa sono le sfide, gli ostacoli" con un riferimento che è stato duplice e guarda sia alla malattia che sta affrontando che alle prospettive future. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli imprenditori brianzoli al Colle vorrebbero Emma Bonino

MonzaToday è in caricamento