menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonino Brambilla si dimette. Allevi: "Nulla a che vedere con la provincia"

Nel primo pomeriggio - ma si è saputo solo in serata - il vicepresidente della giunta ha consegnato a Dario Allevi le sue dimissioni. Il presidente si è detto amareggiato e ha ribadito il dovere di "andare avanti"

Si è dimesso dopo qualche ora dagli arresti il vicepresidente della provincia di Monza e Brianza Antonino Brambilla. Ha consegnato - tramite il suo legale - la lettera di dimissioni al presidente Allevi, che ha avocato a sé le deleghe alla pianificazione territoriale e ai parchi.

Allevi ha dichiarato di essere "colpito e sgomento per quanto accaduto e attende si faccia luce sulla vicenda giudiziaria". "Si tratta - ha proseguito - di fatti che nulla attengono all'attività istituzionale della provincia e che riguardano precedenti incarichi di Brambilla al comune di Desio".

Allevi si è detto anche intento ad andare avanti "per tutelare l'onorabilità dell'ente che presiedo anche in un momento difficile come questo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento