Monza al passo con l'Europa: arriva il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile

Il PAES è stato approvato all'unanimità nell'ultimo consiglio comunale: avvia anche nel capoluogo brianzolo un processo di sostegno delle fonti di energia rinnovabili e di riduzione delle emissioni

Il piano consentirà di incrementare le fonti di energia riinnovabile

Un piano di azione per l’energia sostenibile al passo con l’Europa a Monza.

Il primo risultato dei Patto tra i Sindaci contratto anche dal capoluogo brianzolo è proprio questo: l’opportunità di finanziamento per le fonti di energia rinnovabili, la riduzione delle emissioni e il risparmio energetico.

Il Consiglio comunale ha approvato all'unanimità, nell'ultima seduta, il Piano di azione per l'energia sostenibile (PAES) che contiene il censimento delle emissioni generate in città (trasporti, edifici privati e pubblici, sistema produttivo) e le azioni per contenerle nel breve, medio e lungo periodo.

Il piano a Monza prevede interventi che saranno sostenuti sia dagli strumenti messi a disposizione dal governo nazionale e regionale come gli incentivi per caldaie a maggiore efficienza, le ristrutturazioni edilizie che migliorino la resa termica degli edifici e l’installazione pannelli solari, fotovoltaici e termici, sia attraverso strumenti diretti utilizzati dal Comune nell'ambito della pianificazione urbanistica, della mobilità e dei regolamenti edilizi.

Riducendo i consumi e le emissioni con interventi energetici sarà possibile arrivare a un risparmio anche sulla bolletta dei cittadini. Secondo il censimento elaborato nell'ambito del PAES a Monza ogni anno vengono emesse circa 500mila tonnellate di CO2 equivalente la maggior parte delle quali proviene da edifici residenziali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il processo che abbiamo avviato sarà allo stesso tempo occasione di lavoro per le imprese che propongono ai cittadini servizi per il contenimento dei consumi e l'utilizzo di fonti rinnovabili che in parte si ripagheranno con i risparmi ottenuti sulle bollette energetiche" ha commentato l’assessore alle Politiche di sostenibilità Francesca Dell’Aquila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento