Seregno, la polizia locale fa un bilancio: più multe e meno incidenti

"Il 2014 si è chiuso con il dato più basso degli ultimi trent'anni. Un "numero" in costante calo che, se letto con il dato delle multe, ci dice che più aumentano i controlli, più diminuiscono gli incidenti"

La polizia locale in azione

Sono state più di 8 mila le sanzioni a Seregno nel 2014 per violazioni al Codice della strada, con un aumento pari al 10%, per circa 260 mila euro in più, rispetto all’anno precedente.

In diminuzione invece gli incidenti che sono stati 259, con un ribasso del 13%.

“Il 2014 si è chiuso con il dato più basso degli ultimi trent’anni. Un “numero” in costante calo che, se letto con il dato delle multe, ci dice che più aumentano i controlli, più diminuiscono gli incidenti. E questo conferma che solo il presidio del territorio può garantire la sicurezza dei cittadini” ha commentato il sindaco Giacinto Mariani.

Gli interventi e il costante monitoraggio delle strade in città da parte dei vigili ha portato a 139 patenti segnalate (+ 2%), 157 esposti dei cittadini riscontrati (+ 20%) e il recupero di 16 veicoli rubati (+ 33%). Un maggiore presidio dei quartieri cittadini non ha significato per l’amministrazione comunale più spese.

E’ infatti in calo il numero dei chilometri percorsi dalle pattuglie: nel 2014 sono stati 111.715, 26 mila in meno rispetto al 2013 perchè si è optato per l’incremento della modalità di pattugliamento del territorio attraverso agenti a piedi o in bicicletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento