Meda, Caimi torna sindaco: "Ecco le mie priorità"

Dopo la sentenza del consiglio di stato, il sindaco di Meda parla del suo programma di governo della città

Gianni Caimi

Torna al suo posto il sindaco di Meda Gianni Caimi, che aveva vinto le elezioni di maggio 2012 per un solo voto ma era stato "spodestato" dal Tar in seguito a un ricorso del suo sfidante. Il consiglio di stato, tuttavia, a luglio 2013 ha ribaltato la decisione del Tar: l'ex infermiere è tornato primo cittadino della città brianzola. E si è "ripresentato" ai cittadini con una lettera, pubblicata sul sito web del comune, in cui ha ripercorso tutti i problemi di Meda e dato qualche indicazione su come risolverli.

"Dobbiamo recuperare il tempo perso", scrive, "e ci attende un duro lavoro". Caimi intende agire sul rilancio delle opere per migliorare il territorio, sui bisogni sociali dei cittadini e sul riassetto della finanza comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le priorità, la riqualificazione della stazione ferroviaria: "Abbiamo richiesto - scrive Caimi - un incontro con i soggetti interessati (regione e ferrovie nord, n.d.r.) per non perdere il finanziamento, che scade nel 2014, e definire il progetto". E poi un coinvolgimento dei cittadini per la variante del piano di governo del territorio e il cantiere Mascheroni, "fermo nel cuore della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento