Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Papa Giovanni Paolo II

'Ndrangheta e appalti a Desio, i carabinieri eseguono 7 arresti

Ndrangheta a Desio, sette arresti a partire dalle prime luci dell'alba. Ci sono anche due funzionari del comune. Corruzione appalti sotto la lente d'ingrandimento. Le indagini partite da una segnalazione del sindaco Corti.

Il Comune di Desio

DESIO - 'Ndrangheta a Desio, sette arresti a partire dalle prime luci dell'alba. I carabinieri della compagnia cittadina sono stati impegnati dalle prime ore del mattino nell'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 7 persone (ecco chi sono): tra gli altri,  Roberto S., responsabile dell'Ufficio Contratti e Appalti del comune di Desio  e Maurizio M., gemoetra dipendete dello stesso ufficio. I due sono stati trasferiti nel carcere di Monza.  Le accuse  contestate nell'ambito dell'operazione Golden Snow sono di corruzione abuso d'ufficio, turbata libertà degli incanti, frode in pubbliche forniture e altri capi d'imputazione. 

GOLDEN SNOW: L'INDAGINE E LE ACCUSE

LA DENUNCIA DEL SINDACO CORTI - Si tratta dell'epilogo di un'indagine che già nel gennaio scorso aveva portato i militari in piazza Giovanni Paolo II: allora furono il sindaco Roberto Corti e il vicesindaco Lucrezia Ricchiuti a richiederne l'intervento.

DESIO,  LA LOTTA DEL SINDACO CORTI CONTRO LA BUROCRAZIA

SISTEMA CORRUTTIVO STRUTTURATO - Non solo. Dalle risultanze investigative sono emersi legami tra alcuni imprenditori e personaggi appartenenti alla 'ndrangheta, organici alla "locale" di Desio, già coinvolti nell'indagine "Infinito" del luglio 2010 che portò al tracollo della giunta di centrodestra  guidata da Giampiero Mariani. Gli inquirenti hanno accertato anche l'esistenza di un sistema correttivo strutturato e collaudato, che ha consentito l'aggiudicazione di diverse gare d'appalto. 

GOLDEN SNOW - L'operazione Golden Snow è stata coordinata dai sostituti procuratore della Repubblica di Monza Donata Costa e Giulia Rizzo. Sei persone sono finite in carcere, una ai domiciliari, altre tre sono state denunciate a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ndrangheta e appalti a Desio, i carabinieri eseguono 7 arresti

MonzaToday è in caricamento